0

Che cosa sono i Widget Android? Ecco i migliori

Se siete appena passate a uno smartphone Android, vi troverete di fronte a tutta una serie di grandi novità e di possibilità, tra cui compaiono i Widget: che cosa sono? Come si usano? In che cosa si differenziano dalle normali app che utilizziamo sempre? E, sopratutto, quali sono quelli che vi consigliamo?

Non sono semplici app

I Widget possono essere definiti come mini applicazioni che ci permettono d’interagire più facilmente con una determinato programma installato sul nostro cellulare. Utilizzandoli possiamo tenere sempre sott’occhio alcune informazioni e funzioni utili che solo uno smartphone ci può fornire, come, ad esempio, posta, meteo o calendario. Grazie al widget, poi, possiamo accedere direttamente (e velocemente) anche all’applicazione completa per poter utilizzarne funzionalità avanzate.

Come si utilizzano

Il menu delle applicazioni del nostro device è suddiviso in due parti principali, app e widget: proprio andando in questa seconda voce (trovate il menu in alto, proprio sotto la barra delle notifiche), è possibile accedere a tutti i widget presenti sul nostro smartphone e che abbiamo scaricato dal PlayStore di Google.

Rispetto alle applicazioni, però, il loro aspetto grafico è lievemente differente in quanto questi ci appaiono come quadratini accompagnati da dei numeri (come 4×1, 1×1, 2×3 e così via) che stanno ad indicare gli spazi che il widget va a occupare nella schermata home: si passa da una semplice casellina, come accade per le normali app, fino a tutta un’intera pagina (sono i widget 4×4). Siamo noi a decidere lo spazio e le funzioni di cui abbiamo bisogno e, una volta scelto quello che serve alle nostre esigenze ci basterà, con un dito, toccarlo e trascinarlo nella parte della home in cui desideriamo sia posizionato.

I migliori widget

Quali widget utilizzare? Quali mettere sul proprio smartphone senza, però, appesantirlo e rallentarlo troppo? Il bello di Android è proprio la grande scelta che ci offre, la possibilità di personalizzare il proprio device semplicemente e secondo le proprie esigenze. Vi consiglierei di inserire un widget meteo, che permette di tenere sempre sotto controllo pioggia e sole, utile per organizzare gite e lavatrici, un’agenda, come Google Calendar (magari sincronizzato anche con il PC) per tenere sempre d’occhio i vostri impegni e un blocco note, per scrivere brevi e veloci appunti sul vostro device. Ovviamente, a seconda delle esigenze personali, potete scegliere i widget che preferite: dal controllo sullo stato della batteria a quello della vostra casella email, dalle notifiche alle ultime notizie, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Photo Credit: © EasyAndroid– Photl.com

Autrice: Gaia (208 Articoli)

Cresciuta giocando a Tetris e Super Mario, è appassionata di tecnologia sin dal suo primo incontro con la “My Magic Diary”. Con la maggiore età è arrivato anche l'amore per la scrittura, per tutto ciò che si può considerare creativo e per le serie TV: oramai trentenne, gira l'Italia collaborando per differenti siti e testate giornalistiche online.

Sito Web: gaiadalessandro

Contatti

Aspetta! Ci sono altri articoli che potrebbero interessarti:

Filed in: Easy Android Tags: , ,

Recent Posts

Bookmark and Promote!

© 2017 Fashion Android. Tutti i diritti sono riservati. P.IVA: 06244890486 - SiteMap - Policy - Pubblicizza.
Powered by Marketing Cuneo | Redazione a cura di Francesca Oliva