Dove sono gli appunti su Android, come fare copia incolla

android copia incolla file

Ogni giorno (o quasi) tutte noi utilizziamo su PC la popolarissima funzione “copia e incolla”: per ricordarci frasi, riportare una parte di testo o, più semplicemente, per facilitarci il lavoro. Ma come si fa copia e incolla su Android?E dopo dove vanno a finire gli appuntii? Continua a leggere e lo scoprirai.

Come si fa Copia e Incolla su Android con un dito

Proprio come cantava Maga Magò ne La Spada nella Roccia, “serve solo un ditin” per copiare il testo prescelto. Basta aprire un documento o la pagina web che interessa e toccare una delle parole della frase che desideri copiare: dopo qualche secondo questa si colorerà di blu e sarà affiancata da due segni, due freccette. Sempre a colpi di dita basterà spostare a destra, a sinistra, in alto e in basso queste freccette per selezionare la porzione di testo prescelta che si colorerà, anche lei, di azzurro.

Ora che il testo è sottolineato puoi alzare lo sguardo verso la parte superiore dello schermo, dove sarà comparsa una barra: scegli da questo nuovo menù il tasto “copia” per copiare il testo, oppure “condividi” per inviarlo tramite mail, postarlo su Facebook o una delle tante opzioni di condivisione. Andando su “Web Search” lo smartphone cercherà la frase selezionata in internet, mentre “Seleziona tutto”, ovviamente, andrà a selezionare non solo il testo, ma anche immagini e collegamenti presenti nella pagina.

E ora…incolla!

Hai copiato il testo, ma ora? Semplicemente lo si può inserire in un nuovo documento, in una email o in un app block notes: apri il file o la pagina su cui desideri effettuare l’operazione e premi nuovamente il dito sullo schermo per qualche secondo. Comparirà ora l’opzione incolla, selezionala e il gioco è fatto!

Ah, se non incolli il testo copiato, questo andrà a finire negli appunti, ma… dove sono gli appunti in Android? Solitamente gli appunti sono nella memoria RAM, il che significa che allo spegnimento del dispositivo, si perderà il testo non incollato. Quindi per poterlo utilizzare in futuro, il testo copiato va incollato. Lo possiamo fare nelle app native del dispositivo (come nel caso di Samsung e la sua funziona Appunti), oppure sarà necessario installare un’app apposita.

Copia e Incolla con Android e l’app giuste

Esistono diverse app che permettono di eseguire velocemente il copia e incolla su un dispositivo Android, vediamone alcune:

Copy Clip: Applicazione scaricabile gratuitamente dal Google Play Store che consente di copiare e salvare (di default) le frasi o le parole appena copiate, in un comodo elenco di 80 punti. Per chi non ha troppe pretese, ma cerca un’applicazione funzionale e rapida. Ecco le immagini ufficiali dell’app in funzione:

Copy Bubble: Un’altra app essenziale, ma efficace e estremamente leggera. Contraddistinta da un’icona fluttuante dalle dimensioni ridotte, ha le funzionalità delle altre app, ma non consente di acquisire note. Gli appunti vengono mostrati in ordine cronologico al semplice tocco dell’icona. Qui un video che spiega le principali funzionalità, direttamente dal Google Play:

Clip Stack: Anche in questa app regna l’ordine cronologico e vengono mostrati gli ultimi 5 elementi copiati. L’interfaccia è semplice e intuitiva, così come l’app che fa bene il suo lavoro grazie a tutte le funzionalità necessarie e una piccola icona fluttante.

Avete visto com’è semplice effettuare il “copia e incolla” anche sul vostro Android?

9 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome