0

Il gioco della settimana: Oscura

È uscito da poco sul Play Store e ancora non ha avuto il successo che merita, probabilmente perché non è un gioco a cui gli utenti sono abituati e il fatto che sia a pagamento non li invoglia a provare, ma Oscura è sicuramente uno dei titoli più interessanti degli ultimi tempi.

La prima cosa che ci è venuta in mente giocando è che Oscura somiglia moltissimo a Limbo, un indie game uscito nel 2010 per Windows, Mac, Linux, Xbox 360 e Ps3, che si è distinto per la peculiarità dell’aspetto grafico: minimale, in bianco e nero, con un’atmosfera un po’ inquietante. Non vi attira? Male. In realtà Limbo è una piccola perla nel mondo dei giochi indipendenti ed è proprio questa la strada che gli sviluppatori  di MTV Networks hanno voluto intraprendere con Oscura.

Il gioco riprende infatti la medesima grafica minimale, anche se questa volta non manca un tocco di colore che tuttavia non toglie al gioco quell’aspetto un po’ minaccioso che rende l‘atmosfera estremamente originale ed affascinante.

Il protagonista è stilizzato e senza nome, ma ha un compito: superare trappole, ostacoli e creature spaventose per ripristinare la luce. Non a caso i punti i checkpoint in questo gioco sono i lampioni che riusciremo ad accendere mentre attraverseremo il livello che scorrerà davanti ai nostri occhi come nel più classico dei platform 2D. Un tocco di novità ad un genere con un gameplay abbastanza classico è dato dalla possibilità di rallentare il tempo per superare i punti più ostici, ma fate attenzione ad usare questa funzione con parsimonia perché potete farlo un numero limitato di volte, dopodiché dovrete riempire di nuovo la clessidra cercando di prendere più stelle possibili mentre proseguite per terminare il livello.

I controlli sono piuttosto semplici e disponibili in due varianti: a vista o invisibili e basati sul touch; noi abbiamo trovato i secondi molto più adatti al clima suggestivo che crea il gioco e soprattutto meno vincolanti, ma poi spetterà a voi decidere con quali vi trovate meglio.

Per quanto riguarda la difficoltà dobbiamo ammettere che il gioco non offre un grande livello di sfida, cosa che potrebbe risultate scocciante se preferite giochi impegnativi o che invece potrebbe farvi piacere proprio perché non provoca crisi di nervi di fronte ad ostacoli che paiono insuperabili. Un altro difetto riguarda la longevità del titolo che purtroppo si limita a proporci 12 livelli quindi non vi intratterrà più di qualche ora.

Tutto sommato però l‘originalità del titolo, che lo rende praticamente unico nel panorama Android, compensa i problemi di longevità e difficoltà che abbiamo riscontrato, senza contare che l’atmosfera e la trama lo renderanno decisamente appassionante.

Download

 

Autrice: Erika (10 Articoli)

24 anni, amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice all'occorrenza. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia. Ex editor e podcaster su Skimbu.it, autrice per Androidworld.it

Sito Web: thepsychologistofnothing

Contatti

Aspetta! Ci sono altri articoli che potrebbero interessarti:

Scopri e confronta i migliori Smartphone Android in offerta:

Filed in: Giochi Tags: , , ,

Related Posts

Bookmark and Promote!

© 9359 Fashion Android. Tutti i diritti sono riservati. P.IVA: 06244890486 - SiteMap - Policy - Pubblicizza.
Powered by Marketing Cuneo | Redazione a cura di Francesca Oliva