Commenti disabilitati su Ouya: la console Android per tutte le appassionate dei videogiochi

Ouya: la console Android per tutte le appassionate dei videogiochi

Android ha letteralmente e felicemente sconvolto le nostre abitudini, ci ha conquistate e ormai non ne possiamo più fare a meno. E sembra proprio che a breve ci sorprenderà con una grande novità, una console videoludica basata proprio su questo sistema operativo: la Ouya.

Ouia, uia, oia, non importa come lo pronunciate: sebbene a una prima lettura questo nome possa sembrare difficile o addirittura impronunciabile, è destinato ad essere conosciuto da tutti, non solo per tutte le sue caratteristiche, ma sopratutto per i suoi metodi innovativi e open source (stiamo pur sempre parlando di Android!) che lo hanno subito distinto da altri dispositivi simili.

Ma che cos’è? Nientemeno che una console, che al pari delle popolarissime Playstation, Xbox e Nintendo si potrà collegare direttamente al proprio televisore per permetterci di giocare con i più vari titoli videoludici compatibili.

Ma passiamo ai numeri, dati tecnici e prezzi vari: Ouya avrà 1 GB di ram, 8 GB di memoria interna, un processore quad-core Tegra 3, sarà dotata di HDMI, Wi-Fi, porta USB e bluetooth, il tutto per un prezzo indicativo di 99 dollari. Nella confezione si potrà trovare anche un controller wireless, altamente performante: 2 stick analogici, 1 digitale, 1 touchpad e 8 tasti. Insomma, un vero paradiso per le amanti dei videogiochi (e sì, bisogna confessarlo, anche dei nostri amici e fidanzati)!

Ma chi sta sviluppando questo presunto gioiellino? Stiamo pur sempre parlando di un dispositivo Android e, quindi, non vi stupirà sapere che il team che sta coordinando il progetto è composto da persone di tutto rispetto, come Uhrman Julie di IGN o l’ex vicepresidente di Microsoft Ed Fries. La caratteristica unica di Ouya sarà, come anticipavo prima, la sua essenza open source: totalmente modificabile, seguendo il motto “hackers are welcome”, la console si presterà alle più varie personalizzazioni, allo sviluppo indipendente dei più vari software, in puro stile androidiano!

La raccolta fondi iniziata da soli pochi giorni per finanziare il progetto ha già raggiunto risultati esorbitanti (chi effettua un pagamento di almeno 99 dollari si assicura la ricezione di una Ouya appena sarà realizzata) che ha portato non solo a coprire i costi previsti, ma anche a pensare a ulteriori perfezionamenti!

E i giochi? È ancora presto per parlarne, anche se sembra che, almeno per il momento, l’attenzione sia tutta rivolta verso i sempre più popolari titoli casual, anche se un suo eventuale (e azzarderei probabile) successo, potrebbe spingere lo sviluppo di giochi un po’ più complessi sia da parte di privati che grandi aziende.

Insomma, sembra proprio che questa Ouya sia destinata a diventare “la” console che tutte le appassionate aspettavano da tempo: è ancora presto per dire se riuscirà a essere superiore alle proposte di Microsoft, Nintendo e PlayStation ma le premesse sono davvero molto invitanti. Ovviamente noi di FashionAndroid vi terremo informate!

Photo Credit: kickstarter.com

Autrice: Gaia (208 Articoli)

Cresciuta giocando a Tetris e Super Mario, è appassionata di tecnologia sin dal suo primo incontro con la “My Magic Diary”. Con la maggiore età è arrivato anche l'amore per la scrittura, per tutto ciò che si può considerare creativo e per le serie TV: oramai trentenne, gira l'Italia collaborando per differenti siti e testate giornalistiche online.

Sito Web: gaiadalessandro

Contatti

Aspetta! Ci sono altri articoli che potrebbero interessarti:

Filed in: Varie Tags: , , ,

Related Posts

Bookmark and Promote!

© 2017 Fashion Android. Tutti i diritti sono riservati. P.IVA: 06244890486 - SiteMap - Policy - Pubblicizza.
Powered by Marketing Cuneo | Redazione a cura di Francesca Oliva