2

Primi passi con android: come configurare Google

Il vostro smartphone android è bellissimo, dal colore fashion-certamente avrete già messo una cover glamour :)- e adesso è anche … acceso. E ora? Cosa fare? Come configurare android e Google? Vediamolo insieme.

Non appena il telefono si accende, vi verranno fornite alcune istruzioni. Seguitele e sarete tranquillamente collegate al mondo di Google. Il problema sorge quando saltiamo la procedura guidata. Ad esempio può capitare che qualcuna di noi acquisti il suo smartphone android senza avere un account Google. Questo impedisce di poter sfruttare android nel pieno delle sue possibilità.

In questo caso la prima cosa da fare è collegarsi a internet da un normale computer e creare l’account, dopo di che si dovrà passare alla sincronizzazione ‘manuale’ dell’account stesso direttamente dal vostro smartphone.  Eventualmente potrete farlo anche direttamente dal telefono, vedremo poi come ;).

Cliccando sul  bottone blu in fondo a destra dello schermo si entra nel menù. Una volta dentro scorrete fino a trovare l’icona delle impostazioni, evidenziata da un ingranaggio su fondo nero. All’interno troverete la voce Account e sincronizzazione, selezionatela e poi pigiate prima su Aggiungi Account e poi su Google. A questo punto sarete pronte per la sincronizzazione. Assicuratevi di essere collegate ad internet  tramite la rete wireless oppure tramite il trasferimento dati.

Come si fa a collegarsi alla rete internet? Scorrendo con il polpastrello sullo schermo del vostro smartphone dall’alto verso il basso, vi si aprirà una finestra con diverse icone: volume, wi fy, bluetooth, posizione e trasferimento dati. Cliccando con il polpastrello uno dei bottoni è possibile collegarsi in wi fy piuttosto che in trasferimento dati.

Dunque eravamo a aggiungi account e poi Google. Nella schermata che si apre pigiate su Accedi e seguite le istruzioni. Vi verranno richieste account e password e, successivamente, se volete attivare il backup delle informazioni. Lasciate tutto così com’è (impostazioni predefinite) e sarete perfettamente sincronizzate con il vostro pc 😉

Se invece vorrete creare con il vostro smartphone l’account Google, non doverte cliccare su accedi, ma bensì  su Crea e seguire le istruzioni.

A questo punto una domanda mi sorge spontanea: quante di voi hanno creato un account Google esclusivamente per utilizzare il nuovissimo smartphone con tecnologia android?

Autrice: Francesca Oliva (141 Articoli)

Web Copy Writer Freelance che si sveglia al mattino con un solo pensiero: scrivere. Tra le tante collaborazioni, è capo editore di FashionAndroid la prima community su Android in Italia, tutta al femminile.

Sito Web: FrancescaOliva

Contatti

Aspetta! Ci sono altri articoli che potrebbero interessarti:

Scopri e confronta i migliori Smartphone Android in offerta:

Filed in: Easy Android Tags: , , ,

Related Posts

Bookmark and Promote!

  • Michela Bianchelli

    Ciao! Ottima l’idea di un tutorial di configurazione! Pur essendoestremamente semplice, a volte certe cose risultano un pochino ansiogene. In realta’ oltre ad essere molto semplici, sono essenziali per spalancare le porte di Android…a me e’ capitao di trovarmi a parlare con una ragazza che aveva un device galagy gio da un paio di mesi e non lo aveva configurato…ed era felicissima del suo smartphone. Due minuti, creato insieme l’account google…non ci poteva credere!Cosa si era persa per due mesi!!!

  • http://fashionandroid.com/ Fashion Android

    Eh sì, con una corretta configurazione Android da il meglio di se! Grazie mille per i complimenti 😉

© 2016 Fashion Android. Tutti i diritti sono riservati. P.IVA: 06244890486 - SiteMap - Policy - Pubblicizza.
Powered by Marketing Cuneo | Redazione a cura di Francesca Oliva