Smartphone con migliori fotocamere

Miglior smartphone fotografia

Tra gli smartphone con migliori fotocamere, come orientarsi? Abbiamo parlato spesso di smartphone e delle loro performance, confrontando i diversi modelli, come ad esempio i migliori smartphone dual sim, o gli smartphone ultrasottili, adesso ci concentriamo sulla fotocamera e sul suo uso, ormai imprescindibile per ognuno di noi.

Miglior fotocamera smartphone – Criteri di Scelta

Come si sceglie uno smartphone in base alla fotocamera? Beh, non è facile, ma cercheremo di renderlo semplice con questo breve elenco puntato. Ecco cosa devi valutare:

  • Risoluzione
  • Diaframma
  • Qualità della lente
  • Messa a fuoco
  • Flash
  • Stabilizzatore
  • Zoom

Cerchiamo di analizzare brevemente ognuno di questi aspetti prima di arrivare alla nostra personalissima classifica dei migliori smartphone per fotografia.

Migliori smartphone per foto – Caratteristiche tecniche

Risoluzione

La risoluzione si basa sul sensore, cioè quel dispositivo che consente la cattura delle immagini. Come funziona? Puoi scoprirlo su Wikipedia, alla voce sensore della macchina fotografica, in linea generale però posso dirti che è composto da una serie di fotodiodi che sono sensibili alla luce e la trasformano in dati digitali. Quindi, in soldoni, il sensore traduce la luce in dati, offendo un’immagine composta da tanti quadratini, i pixel. Quindi: più megapixel abbiamo e migliore sarà l’immagine? No, non è sempre vero. Certamente più mega pixel abbiamo e più dettagliata sarà l’immagine finale, questo possiamo dirlo, ma non è detto che il numero di mega pixel influenzi la qualità dell’immagine, almeno non da solo.

Quello che dovremmo valutare è anche la grandezza del sensore: più è grande e più grandi sono i fotodiodi inseriti, quindi più dettagliata e meno disturbata sarà l’immagine.

Diaframma

L’apertura del diaframma è la responsabile dell’ingresso della luce all’interno, quindi della risoluzione. Il suo valore è espresso in f/stop e indica il rapporto tra la lunghezza focale e il diametro di apertura del diaframma – al posto di stop, troverai dei numeri. Minore è il numero che troverai al posto di stop, meglio verranno le foto, perché saranno più nitide anche in caso di scarsa illuminazione. Ma, aspetta, c’è dell’altro: gli f/stop influiscono anche la profondità di campo e qui il discorso è contrario: maggiore è il numero e meglio sarà messa a fuoco la foto… dunque?

  • F/stop compreso tra 1 e f/8: per scatti a fuoco in primo piano e sfondi un po’ sfocati
  • F/stop compreso tra 8 e f/11: per scatti dove tutto è a fuoco
  • F/stop superiore a f/11: per scatti panoramici.

Migliori fotocamere Android – Qualità della lente

Una lente buona è una lente che non crea aloni colorati intorno al soggetto – tecnicamente si parla di aberrazione cromatica – inoltre è resistente – molti smartphone di fascia alta montano protezioni sulle lenti in vetro zaffiro per proteggerle al massimo. Di lenti ne possiamo avere diverse, anche 6 per la stessa fotocamera, ma solo nei modelli migliori. Per evitare imperfezioni, è bene che siano dotate di un sistema antiriflesso.

Messa a fuoco

Gli smartphone sono dotati di autofocus che fa in modo che la foto risulti nitida. Ne esistono 3:

  1. Contrast detection: il più basilare, non funge bene se c’è poca luce.
  2. Phase Detection: si basa sull’uso di specchi e riflessi. Migliore del precedente, offre comunque qualche problema in caso di poca luce.
  3. Dual Pixel: il funzionamento è simile al precedente, ma più accurato: prevede infatti l’utilizzo di due fotodiodi per ogni pixel.

In realtà esiste anche un quarto tipo, che è quello laser, presente solo nei modelli top.

Flash

Poca luce? No problem, c’è il flash! Ne esistono di versi tipi, vediamoli brevemente:

  • Led: veloce e molto diffuso, offre una discreta illuminazione
  • Dual Led: due led al posto di uno per questo flash che emette il doppio della luce e quindi illumina di più e più lontano.
  • Quad Led: quattro volte led per colori vivissimi.
  • Xenon: flash a luce bianca che funziona molto bene, ma consuma molta batteria.

Stabilizzatore

Grazie allo stabilizzatore le foto non vengono mosse e nemmeno i video. Possiamo scegliere tra uno stabilizzatore ottico (OIS) e uno elettronico (EIS). Quali differenze?

  • OIS: agisce meccanicamente e va a bilanciare i movimenti del fotografo per limitare l’effetto mosso.
  • EIS: agisce a livello di software; funziona peggio del precedente.

Zoom

Le foto da lontano si possono fare bene grazie allo zoom, ma quale scegliere? Ottico o digitale? Quello ottico è il migliore perché agisce meccanicamente sulla fotocamera, mentre l’altro agisce sul software ed è possibile che mostri qualche sgranatura.

Esistono altre caratteristiche di cui tenere di conto, ma queste sono le principali e direi che è arrivato il momento di vedere quali sono i migliori smartphone per fotografia che offre il commercio.

Smartphone con migliore fotocamera

Smartphone migliore fotocamera – Sotto i 200 Euro

Wiko WIKO WIM LITE: schermo da 5.5″, Android 7.0, doppia fotocamera (13 e 16 Mega Pixel). Il flash è LED Dual, l’apertura focale è f/2 e lo stabilizzatore elettronico che non offre il massimo della nitidezza con poca luce. La fotocamera frontale è dotata di flsh per selfie da sballo.

Offerta
Wiko WIKO WIM LITE 4G Smartphone, 32 GB, Nero
  • Display 5 pollici
  • Fotocamera 13+16 MP
  • Memoria 32 GB

Asus Zenfone 3 Laser: Display full HD da 5.5 pollici, batteria da 3000 mAh per la massima durata in chiamata, e fotocamera principale da 13 MPx con TRIPLO Flash Led. L’altra fotocamera + da 8 MPx. Le foto vengono quasi perfette se la luce è buona, ma nella notte si possono vedere un po’ di disturbo. La messa a fuoco è precisa.

Offerta
Asus ZenFone 3 Max Smartphone, Memoria Interna da 32 GB, Dual-SIM,...
  • Processore MediaTek Quad-Core MT6737
  • Schermo 5.2" IPS HD
  • Memoria RAM da 3 GB e memoria interna da 32 GB
  • Fotocamera posteriore 13 MP e frontale 5 MP
  • Dual-SIM

Huawei P8 Lite 2017: buona doppia fotocamera per questa fascia di prezzo bassa, da 12 e 8 mega pixel con sensori di buona qualità. Il display è full HD da 5.2″ e la batteria da 3000 mAh.

Huawei P8 Lite 2017 Smartphone da 5.2" Full HD, 3 GB RAM, 16 GB ROM,...
  • Display da 5.2" FullHD, 1920x1080, IPS
  • Sistema operativo Android 7 Nougat con interfaccia EMUI 5.0
  • Processore HiSilicon Kirin 655 Octa-Core
  • Fotocamera posteriore da 12 MP e anteriore da 8 MP
  • Sensore d'impronta

Migliori smartphone per fotografare – Sotto i 400 Euro

LG G6: Display grande da 5.7″, full vision con altissima risoluzione e una fotocamera di alto livello. Per la camera frontale abbiamo 5 Megapixel con apertura f/2.2, ma è nell’altra camera che troviamo quello che stiamo cercando: doppia fotocamera da 13 MP, una con autofocus con apertura f/1.8 e una con apertura f/2.4 e grandangolo. oso dire che a questo prezzo, è uno dei migliori device che possiamo acquistare per avere foto da sballo.

LG G6 5.7" Single SIM 4G 4GB 32GB 3300mAh Rose Gold - Smartphones...
  • - Type: Smartphone- 2G Network: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900- 3G...
  • to 256 GB (dedicated slot)- Keypad: Multitouch- Datatransfer: GPRS,...
  • in (Quick Charge 3.0), MP4/DviX/XviD/H.265 player, MP3/WAV/FLAC/eAAC+...

Moto Z2 Play: 5.5″ per il display full HD, memoria che non manca (4GB di RAM e 64GB di ROM espandibile fino a 64GB) e doppia fotocamera: 12 MP con f/1.7, messa a fuoco laser, flash dual led per quella posteriore, mentre 5MP per quella anteriore che ha f/2.2 e flash dual led. La stabilizzazione è elettronica, ma decisamente buona e le foto vengono bene anche con poca luce.

Offerta
Motorola Moto Z2 Play Smartphone da 5,5 pollici FHD AMOLED, 4GB RAM,...
  • Display da 5.5" FHD, 1080 x 1920, AMOLED
  • Memoria interna da 64 GB
  • Batteria da 3000 mAh
  • Dual Sim

LG Mobile G6: Schermo da 5.7″, Android 7.0 e ben due fotocamere sule retro entrambe da 13 MPx, una grandangolare e una con apertura focale f/1.8, per scatti creativi senza precedenti. La fotocamera anteriore ha il grandangolo ed è di 5 MPx.

LG Mobile G6 Smartphone 5,7 pollici, QHD Plus Full Vision Display,...
  • 18:9 Full Vision 14,5 cm (5,7) in un display QHD + extra borsina...
  • Fotocamera principale da 13 Megapixel grandangolare Dual e fotocamera...
  • Dolby Vision & HDR10 interna; Google Assistant in tedesco e inglese
  • Acqua e alla polvere secondo IP68 e antiurto resistente ai sensi di...

Migliore fotocamera smartphone – Top di Gamma

Samsung Galaxy S8+: uno smartphone che non ha bisogno di presentazioni. Lo schermo straordinario, senza bordi, è da 5.8″ Amoled, la memoria enorme, la batteria duratura, ma… parlavamo di fotocamere? Qui ne troviamo 2, una da 12 Mpx e una da 8 Mpx. La prima, la posteriore, ha apertura f/1.7, sensore da 1/205″ e 26 mm, stabilizzatore, flash a led. La frontale invece è da 8Mpx e ha messa a fuoco automatica. Le foto, manco a dirlo, risultano bellissime e molto nitide.

Samsung Galaxy S9+: Android 8.0, schermo full HD senza bordi da 5.8″, memoria ineguagliabile, doppia fotocamera da 12 Mpx con zoom digitale da 10x e 5x. Autofocus, manco a dirlo.

Offerta
Samsung Galaxy S9+ Smartphone, Viola (Lilac Purple), Display 6.2", 64...
  • Sistema operativo: android 8 (oreo)
  • Fotocamera: 12 mp grand.+ 12 mp tele f1.5/f2.4, af, hdrautomatico,...
  • Memoria: 64 GB espandibile con microsd da 400 GB

Huawei Mate 10 Pro: Schermo da 6.8″, due fotocamere una da 12 MP e una da ben 20 Mpx autofocus laser, panorama, flash dual led, apertura f/1.6. L’altra fotocamera è da 8MPx con apertura f/2.0.

Allora? Hai trovato il tuo smartphone fotocamera migliore?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome