LightintheBox.com – A portata di smartphone con l’App

lightinthebox app

Conosci il sito lightinthebox.com? Un vero colosso cinese che consente di acquistare tantissime categorie di prodotto con pochissimi click e che puoi usare anche da smartphone grazie all’app per android LightintheBox.

Uno dei siti cinesi affidabili più gettonato, permette di acquistare elettronica, abbigliamento, gadget, casalinghi, piccola mobilia, accessori per la casa, gioielli e chi più ne ha più ne metta. Possiamo trovare smartphone a prezzi ridotti rispetto al mercato italiano, anche se forse un po’ più cari rispetto a siti della concorrenza.

Lightinthebox Italia – Come funziona

Il sito cinese permette di pagare con Paypal o carta di credito, noi consigliamo la prima opzione, ma le transazioni sono sicure anche con la carta di credito, quindi a te la scelta. Ha un interessante servizio sartoria, concentrato soprattutto sugli abiti da cerimonia e da sposa: inviando le misure prese come specificato nella tabella di aiuto taglie, i sarti di lightinthebox, che ha sede in Cina, confezioneranno l’abito su misura.

Comunque, lasciando da parte il lato modaiolo, concentriamoci su come funziona. Navigare tra le categorie è molto semplice: il sito, così come l’app per Android, è tradotto in italiano anche se con qualche lacuna divertente, e trovare quello che si desidera è immediato. Una volta scelto l’oggetto dei propri desideri, è sufficiente aggiungerlo al carrello per poter passare, in pochissimi tap, al pagamento.

Se non vuoi acquistare, ma sei rimasta colpita da un abito in particolare, piuttosto che da uno smartphone cinese, puoi inserirlo nella lista dei desideri tappando sul cuore che appare in basso a destra sotto l’immagine del prodotto. Per poter usare la lista dei desideri è necessario registrarsi al sito, ma puoi farlo anche rapidamente con Facebook.

Lightinthebox dogana – Quanto costa?

Il magazzino enorme di Lightinthebox è in Cina e nonostante questo le spedizioni, che avvengono con DHL, sono abbastanza celeri, dai 3 ai 7 giorni lavorativi e hanno un costo di soli 15 euro. In alcuni casi però si deve pagare la dogana, il cui costo non supera solitamente il 2% del valore del prodotto. Qualora i prezzi doganali superassero il 2%, è possibile richiedere il rimborso a Lightinthebox!

Se decidi di usare l’app di Lightinthebox per acquistare prodotti, elettronici o no, sappi che hai 30 giorni di tempo per chiedere il reso, ma solo 3 mesi di garanzia, anche se variano leggermente le regole a seconda dei prodotti – ti consiglio pertanto di verificare.

Lightinthebox app

Due parole per spiegare l’app che è esattamente come il sito nella struttura e nel numero e varietà dei prodotti e offre però sconti diversi da quelli proposti sul sito. L’interfaccia è semplice e colorata, con una navigazione fluida e intuitiva, anche nel menù che, seppur vastissimo, si naviga molto bene.

Puoi scegliere i prodotti per categoria, per destinazione d’uso, per prezzo e per tantissimi altri filtri che rendono lo shopping rapido e intuitivo.

www.lightinthebox.com: non digitarlo più, usa l’app!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome