Gaming: come scegliere il cavo hdmi più adatto per il tuo pc

cavo hdmi

Per ottenere il massimo dalla propria postazione da gaming è necessario prestare molta attenzione anche ai più piccoli dettagli. Spesso capita ad esempio di sottovalutare l’importanza della scelta del giusto cavo con cui collegare il monitor al PC, ma lo stesso si potrebbe dire anche per quanto riguarda il filo che collega la console alla TV.

Si tratta di un aspetto tutt’altro che banale: questo dettaglio può davvero fare la differenza. La fa soprattutto quando si vuole ottenere il meglio dal proprio sistema, come quando si utilizza il computer con pesanti software di grafica professionale oppure quando si affrontano le più impegnative sessioni di gaming. In questi casi serve un buon cavo HDMI.

Audio e video di qualità con i cavi HDMI

Nel corso degli anni ci sono stati importanti sviluppi per quanto riguarda i cavi di collegamento tra i vari dispositivi. Uno dei migliori è il filo hdmi, che consente di collegare due device e trasmettere audio e video ad esempio da un computer a un televisore. Ne esistono di diversi tipi e per trovare i migliori è possibile collegarsi al sito di RS Components: nella sezione Cavi audio e video ci sono anche tantissimi modelli di cavi HDMI.

La tecnologia High Definition Multimedia Interface permette di trasmettere segnali audio e video in altissima definizione attraverso un unico cavo. Per un gamer è molto importante poter godere di immagini nitide e di un sonoro perfetto durante le sue sessioni. Anche per questo il cavo HDMI si è imposto molto velocemente come nuovo standard di riferimento.

L’evoluzione dei collegamenti

Fino a non molti anni fa il collegamento tra il PC ed il monitor avveniva tramite un cavo VGA; permetteva di trasmettere solo il segnale video di tipo analogico fino ad una risoluzione massima Full HD, ma i disturbi alle immagini causati dalle interferenze elettromagnetiche erano decisamente frequenti.

Con il cavo DVI c’è stato il passaggio al digitale: l’immagine risultava più pulita rispetto al passato ed il problema delle interferenze elettromagnetiche era stato superato. Ma solo l’avvento dei cavi HDMI ha permesso di trasmettere immagini e video a livelli qualitativi mai visti prima. Non è un caso che si tratti della tipologia di cavi più diffusa per le console ed i monitor da PC.

Come scegliere il filo migliore per il gaming su PC

Ma i cavi HDMI non sono tutti uguali: ne sono stati sviluppati diversi tipi. Il cavo HDMI standard è quello più diffuso negli uffici e nelle case: permette di trasmettere audio e immagini ad alta definizione ed è perfetto per gustarsi un film in DVD e per utilizzare i software più comuni. Per il gaming però ci vuole qualcosa di più.

Il filo HDMI ad elevata velocità supporta risoluzioni fino al 4K ed i filmati in 3D e consente di ottenere il massimo anche dal punto di vista dell’audio: è il cavo perfetto per chi vuole vedere un film in altissima definizione o vuole giocare ad ottimi livelli.

Il top però è rappresentato dai cavi HDMI placcati oro; questo materiale garantisce una lunga durata nel tempo e massime prestazioni, ma è anche un ottimo conduttore di elettricità. Questo fa sì che i segnali audio e video possano essere trasferiti senza interferenze, ottenendo la migliore qualità possibile.

Per scegliere il miglior cavo HDMI per il proprio computer bisogna prima di tutto capire quali sono le proprie esigenze. In base a queste sarà possibile individuare il filo migliore utilizzando i filtri di ricerca sul sito di RS Components. Gli articoli infatti possono essere selezionati non solo in base alla marca, ma anche in base a varie caratteristiche tecniche quali la risoluzione massima supportata o il tipo di connettore.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome