Chiamata simulata – Come farle con Android

Chiamata simulata

Chiamate finte – Le app per quando “non ne puoi più”

Non so per quale motivo, ma certamente se sei approdata in questa pagina, è perché vuoi ricevere una fake call, vero? Sei nel bel mezzo di una conversazione scomoda, non vedi l’ora di andartene e… ci vorrebbe proprio una telefonata importante per allontanarsi. Ma come ricevere una chiamata al momento giusto? Con le app per chiamate finte! Basta avere l’app giusta per risolvere il problema. Vediamole nel dettaglio.

Chiamata finta – Ricevila con Chiamata Fake

Chiamata Fake: è l’applicazione android dedicata alle chiamate finte. Usarla è molto semplice, è sufficiente scaricare l’app dal Google Play, installarla, ricordandoti di acconsentire all’accesso di rubrica e chiamate e poi:

  1. Crea la chiamata simulata
  2. Inserisci numero del chiamante
  3. Inserisci voce e foto profilo del chiamante (aggiungilo anche alla rubrica).
  4. Completa le Impostazioni e scegli gli orari specifici in cui vuoi ricevere la chiamata.
  5. Dai conferma dei dati

E… Voilà, la chiamata simulata arriverà proprio all’orario da te scelto.

Chiamate false – Con Chiamata Fake Prank

Chiamata Fake Prank: un’app semplicissima che permette non solo di ricevere chiamate false, ma anche di fare sms simulati. Una volta scaricata e installata l’app, puoi sistemare le impostazioni come nome, telefono e foto del chiamante, registrando anche la voce in modo che appena risponderai alla chiamata, la registrazione partirà. Inoltre puoi programmare l’invio di sms finti e divertirti a prendere in giro i tuoi amici.

Finta chiamata: adesso sai come farla! Buon divertimento!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome