Recuperare le chat su WhatsApp – Ecco come fare

whatsapp logo app smartphone

Hai erroneamente cancellato dei messaggi WhatsApp o addirittura delle chat intere molto importanti per te? Non preoccuparti, in questa guida ti aiuteremo a recuperare i messaggi cancellati da WhatsApp in maniera semplice e pratica. Siamo sicuri che starai cercando soluzioni sul web a questo problema, ma mettiti comodo e ascolta i nostri consigli, vedrai che nel giro di poco tempo sarai riuscito a recuperare quelle chat.

La prima buona notizia che possiamo darti è che WhatsApp salva periodicamente le nostre chat. Se sei in possesso di un telefono con sistema operativo Android sarai ancora più fortunato, perché WhatsApp, oltre a fare un salvataggio direttamente sul dispositivo, ne fa anche un altro su Google Drive, raddoppiando le possibilità di riavere le proprie chat.

Prima di illustrarti i vari metodi per arrivare al tuo obiettivo, è bene che tu sappia che c’è la possibilità che tu non riesca a ripristinare i messaggi. L’importante è non darsi per vinti, quindi vediamo insieme le possibili opzioni per recuperare le proprie chat di WhatsApp perse. Iniziamo proprio dal metodo più semplice e comune, valido per la maggior parte dei dispositivi sul mercato.

Recuperare chat WhatsApp con Google Drive

Google Drive fornisce degli spazi di archiviazione virtuale agli utenti di WhatsApp, creando un backup delle chat.
Per recuperare le chat attraverso questo metodo devi innanzitutto verificare quando è stato effettuato l’ultima volta il salvataggio Google Drive. Per capirlo, basta apire l’applicazione WhatsApp e cliccare sull’icona in alto destra con i tre punti verticali. Fatto ciò, vai in Impostazioni > Chat > Backup delle chat, così potrai visualizzare la data dell’ultimo backup con Google Drive.

A questo punto dovrai ricordarti se le chat sono precedenti o meno rispetto al backup, infatti se avrai effettuato il backup prima di aver eliminato i messaggi persi, allora potrai recuperarli senza problemi. Se, ad esempio, ieri hai erroneamente perso delle chat importanti, ma l’altro ieri è stato effettuato il backup, i messaggi sono salvi. Se si è verificata questa fortunata coincidenza ti basterà disinstallare l’applicazione e poi reinstallarla. Una volta reinstallato WhatsApp, ti verrà chiesto se vorrai recuperare le vecchie chat. Ovviamente, saranno ripristinato tutte le chat precedenti all’ultimo salvataggio.

Cosa fare se hai cancellato le chat prima dell’ultimo backup?

Nel caso il backup con Google Drive, dei dati di WhatsApp, è stato effettuato dopo aver cancellato i messaggi e possiedi un cellulare Android avrai un’altra possibilità. Con il backup del dispositivo potrai recuperare i messaggi in un modo analogo.

Innanzitutto devi installare un file manager, i quali sono molto facili da trovare sul web. Apri il programma e accedi alla cartella ‘databases’ di WhatsApp, qui troverai un file chiamato ‘mgstore.db’. Questo file è l’ultimo backup del dispositivo, se hai eliminato i messaggi dopo la creazione di questo salvataggio allora avrai recuperato le tue chat.

Nel caso l’eliminazione delle chat sia avvenuta prima della creazione di questo salvataggio, allora dovrai cercare tra i precedenti backup che si chiameranno ‘msgstore-DATADELBACKUP.db’. Per trovare il salvataggio giusto basta rinominare il file in questione con una data precedente all’eliminazione dei messaggi. Così potrai recuperare il tanto desiderato salvataggio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome