Applicazione riconoscimento facciale

Sai che esistono tecnologie di riconoscimento facciale delle foto integrate su servizi come Google Foto e Facebook Moments? Vuoi conoscerle meglio? Sei nell’articolo giusto. Leggi tutto e poi potrai trovare con estrema facilità tutte le foto che contengono te o una persona cara, con pochissimi tap sul dispositivo.

Software riconoscimento facciale – in Google Foto

Sai che puoi organizzare le foto sfruttando Google Foto e la funzione di riconoscimento facciale? Si tratta di una procedura un po’ macchinosa, perché Google ha dovuto togliere il riconoscimento facciale in Italia a causa di direttive europee, ma puoi accedervi lo stesso nascondendo l’indirizzo IP, basta usare un VPN cioè una rete virtuale privata. Trovala e imposta su Stati Uniti la tua localizzazione, così potrai usare il riconoscimento facciale di Google Foto.

Se hai già installato Google Photo, dovrai:

  • entrare nel menù Impostazioni
  • Applicazioni
  • Google Foto
  • Archiviazione
  • tap su Cancella dati.

E adesso?

  • Apri l’app Google Foto sul tuo dispositivo Android
  • accedi al tuo account Google
  • fai tap sul menù (≡)
  • tap su Impostazioni
  • tp su Raggruppamento volti simili
  • sposta su ON l’interruttore accanto a Raggruppamento volti.

Adesso tappa sulla barra di ricerca e vedrai che sono visibili i volti che sono stati individuati dal riconoscimento facciale di Google Foto: tappa su uno per applicare un’etichetta in modo da trovare più facilmente quel volto.

App riconoscimento facciale – Facebook Moments

Puoi usare il riconoscimento facciale per le foto pubblicate su Facebook, lo sai? Grazie a Facebook Moments: è un’app ufficiale di Facebook che consente non solo di organizzare le proprie foto, condividerle con i propri amici, raccogliere quelle scattate durante un momento in particolare, ma anche cercare gli scatti in cui sei presente.

Scarica e installa Moments sul tuo device, effettua l’accesso al tuo account Facebook, tappa su OK per consentire l’accesso alla fotocamera, alle tue foto e ripeti la stessa operazione per abilitare le notifiche.

Ora Facebook elaborerà le foto salvate sul tuo account e le organizzerà. Potrà volerci un po’ di tempo, in base a quante foto hai condiviso. A questo punto tappa su Avanti al centro dello schermo. Adesso puoi inserire le etichette ai volti dei tuoi amici presenti nelle foto analizzate:

  • Tappa sulla miniatura di un volto
  • scorri l’elenco dei tuoi amici su Facebook
  • tappa sul nome utente corrispondente
  • tappa su Fine

Vuoi visualizzare le foto in cui sono presenti gli amici che hai “etichettato”? Tappa su Moments (in basso a sinistra), poi su Amici (in alto) e cerca le foto in cui sono ritratti i tuoi amici.

Et voilà, il riconoscimento facciale è attivato sul tuo smartphone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome