Come risparmiare batteria su Android: le app utili

Torniamo a parlare di come risparmiare batteria su Android: dopo aver capito come aumentare la durata della batteria, eccoci oggi con le app utili allo scopo, alcune tra le migliori disponibili gratuitamente sullo store di Google.

Aumentare durata batteria con le app giuste

2x batteriauna comoda applicazione che va ad agire “di nascosto”, mentre noi utilizziamo normalmente il nostro device. Inizialmente è bene settarla per renderla conforme a tutte le nostre esigenze selezionando le opzioni che più ci interessano: è possibile, infatti, decidere la gestione dello schermo, delle connessioni, tra cui GPS, NFC o soprattutto del WiFi, se vogliamo essere sempre online, oppure ogni 15 minuti giusto per ricevere le notifiche, o se preferiamo, invece, non essere su internet durante la ricarica del device. L’app non si limita a questo, ma ci fornisce anche informazioni sul consumo vero e proprio del device come la percentuale di batteria ancora disponibile o quella utilizzata negli ultimi minuti (utile per capire i nostri consumi), a cui possiamo facilmente accedere anche grazie alla barra delle notifiche che monitora tutte le nostre attività.

Go Battery SaverMolto simile come funzionamento ma, forse, più ricco di azioni è GO Battery Saver. Purtroppo non totalmente in italiano, l’app ci permette di selezionare tutta una serie di opzioni, dalla luminosità dello schermo alle connessioni. Ci fornisce, inoltre, uno storico delle cariche, numerose combinazioni di risparmio energetico, consumi e altre funzionalità online. Anche qui molto utile risulta essere l’icona sulla barra delle notifiche che, oltre a informarci sulla percentuale di carica rimasta, anche le connessioni attive.

GO Risparmio batteria - App Android

Screen Filter Esistono, poi, applicazioni pensate esclusivamente per lo schermo e la sua luminosità, due delle caratteristiche che più vanno ad influire sulla durata della batteria. Tra queste, Screen Filter, che si attiva semplicemente tappando sull’icona dell’app, disattivandosi con una seconda toccata: in questo modo è possibile diminuire più di quanto potremmo con le normali impostazioni del nostro device la luminosità dello schermo, velocemente e senza troppi sforzi. Molto utile di notte, al cinema, o nelle situazioni in cui la batteria ci sta per abbandonare.

Screen Filter - App Android per risparmiare batteria

E voi, avete altri consigli?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome