Come risparmiare batteria Android?

Come Risparmiare Batteria android

Risparmiare batteria Android

Eccoci oggi con qualche utile consiglio su come aumentare la durata della batteria su Android, per permetterci di arrivare in tutta tranquillità, con ancora una buona percentuale di carica, da mattina fino a sera. Purtroppo lo sappiamo bene tutte: gli smartphone sono comodissimi, super fashion e ci offrono tutta un’ampia gamma di possibilità, ma hanno un grosso problema, si scaricano sempre troppo velocemente!

Aumentare durata batteria Android: le Connessioni

Ci sono numerosi accorgimenti che ci permettono di risparmiare sulla batteria, partendo proprio dalle connessioni: lasciare accesi GPS, Bluetooth, NFC, 3G e Wi-Fi ci permette sì di essere sempre raggiungibili, ma a scapito della carica, che si esaurirà più velocemente. Restano, infatti, attivi anche quando il nostro cellulare è in stand by e non lo stiamo utilizzando: va da sé che il nostro consiglio è quello di disattivare tutte le connessioni quando non ci servono ed eventualmente preferire al 3G il Wi Fi. Non solo risparmierete in termini di soldi (il traffico dati è solitamente limitato e più costoso!) ma anche di batteria!

come risparmiare batteria

Aumentare autonomia smartphone android agendo sulle Impostazioni

Curare anche le altre impostazioni, oltre a quelle delle connessioni, è molto importante: abbassate la luminosità del dispositivo e variatela a seconda delle necessità e dalla luce che avete intorno! Inoltre, state attente allo schermo, perché uno sfondo dinamico andrà a consumare di più (oltre a rallentare il device) di uno statico e, se presenti, selezionate nel vostro cellulare le impostazioni di Risparmio Energetico (le trovate direttamente nel menù delle impostazioni)!

Migliorare durata batteria, occhio ad App e widget

Ovviamente anche l’uso di applicazioni e di widget va a influire sulla durata complessiva della carica, sopratutto questi ultimi vanno a rallentare il processore: installate, dunque, solo quelli strettamente necessari! Se vi state chiedendo come aumentare la durata della batteria su Android, però, dovete fare anche attenzione alle app: cercate di non lasciare aperte tutte quelle che non utilizzate, evitando di sincronizzare quelle che ritenete secondarie ed eliminando quelle che non vi servono (così farete anche un po’ di spazio, che non guasta mai!).

Aumentare batteria Android: ora sai come fare!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome