Aggiornamento app Android – Capiamo bene

Aggiornamento android

Capita spesso che gli aggiornamenti Android si attivino proprio in momenti in cui lo smartphone ci serve alla sua massima potenza o quando, invece, la batteria non è al pieno della sua carica. Come, dunque, disattivarli e quando, invece, è comodo utilizzarli?

Aggiornamenti App – che cosa sono?

Ogni volta che un’applicazione da noi scaricata viene aggiornata dai suoi sviluppatori sul Google Play allora, se abbiamo attivato i suoi aggiornamenti automatici, i suoi dati aggiuntivi si scaricheranno anche sul nostro smartphone non appena ci andremo a collegare a internet. Si tratta di update che vanno, ad esempio, a perfezionare le performance di una determinata applicazione, o che ci permettono di aggiungere livelli al nostro gioco preferito.

Download aggiornamento Android – Connessioni dati o Wi-Fi?

Il consiglio principale è quello di disabilitare gli aggiornamenti automatici quando si utilizza la connessione dati: il download dei file, infatti, andrà a incidere non solo sulle performance del telefono, ma anche nel totale dei GB inclusi nel pacchetto internet del nostro operatore telefonico. Per deselezionare questa opzione andate nel menù delle impostazioni e da qui su “Generali”: a questo punto potrete spuntare la voce “Aggiorna solo su Wi-Fi” se si vuole continuare a mantenere gli aggiornamenti automatici solo con una tipologia di connessione che non va a influire sul consumo e sui costi del nostro piano tariffario o, addirittura, su “Aggiornamento Automatico” per decidere di disabilitarli del tutto.

aggiornamenti automatici android

È possibile gestire il tutto anche tramite il Google Play: una volta entrati nell’Android Market andate su “Le mie app” e da qui scegliete l’opzione direttamente dal menù delle “Impostazioni” e spuntando la relativa opzione. Aggiorna app!

Aggiornamenti automatici su Android, perché?

Semplicemente per comodità: in questo modo non dovrete, di volta in volta, controllare la barra delle notifiche per poi avviare (o ricordarvi di farlo!) appena possibile la procedura manualmente in quanto questa si attiverà da sola. Il consiglio è, dunque, quello di disabilitare gli aggiornamenti automatici Android su connessione dati e scegliere, sopratutto in base alle proprie necessità!

Aggiorna android!

Disattivare aggiornamenti automatici:

È possibile disattivare gli aggiornamenti automatici semplicemente dal Play Store. Per sistemare la faccenda, è sufficiente entrare nel menù del Play Store e cercare la dicitura Impostazioni. Una volta entrate in questa sezione del menù, è sufficiente andare su Generali per trovare la voce Aggiornamento automatico app. Tappare su Non aggiornare automaticamente le app, per disattivare gli aggiornamenti automatici.

Android aggiornamento: ora sai cosa è e come eseguirlo. Buon lavoro!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome