Android lost – Ritrova il tuo smartphone da remoto

Lost Android

Purtroppo non p raro incontrare persone che hanno perso il telefono e non hanno idea di come riuscire a recuperarlo… certo, se avessero installato Android Lost, non avrebbero niente da disperare.

Android Lost è l’applicazione android che serve per sapere dove si trova lo smartphone in qualunque momento, riuscendo così a trovarlo in caso di furto o smarrimento. Scarica l’app e installala sul tuo dispositivo e poi, per prima cosa appena l’hai lanciata, abilita i permessi da amministratore, tappando su Request administrator rights per abilitare e attivare l’app.

Il prossimo passo è quello di andare sul sito androidlost.com ed effettuare la registrazione usando l’account Google di proprietà. Appena terminato il processo, apparirà sullo schermo una notifica di congratulazioni per confermare l’avvenuta registrazione. A questo punto pupi iniziare ad usare Android Lost.

Da adesso in poi potrai controllare in remoto il tuo smartphone da PC e gestire tantissimi aspetti legati al suo utilizzo.

Potrai ad esempio agire sulla SD, dare comandi vocali, sfruttare la funzione write to me, e non solo, ma quello che ci interess ain questo momento è: come ritrovare il telefono perso se abbiamo installato Lost Android?

La prima cosa che possiamo fare è chiamare il nostro smartphone, oppure agire da pc per:

  • far suonare l’allarme della sveglia, anche se non impostata e anche se lo smartphone è in modalità silenziosa;
  • far vibrare il telefono
  • farsi inviare via mail dallo smartphone, una mail con le coordinate geografiche di dove si trova il telefono in quel momento.
Se invece sicura che lo smartphone sia stato rubato? L’avevi in borsa e non c’è più? Ecco cosa puoi fare:
  • Inviare un messaggio d’avviso che apparirà sullo smartphone e verrà letto da chi lo ha tra le mani
  • monitorare se viene inserita una nuova sim e manovrarla da PC attraverso il sito ufficiale
  • far visualizzare un messaggio di errore sul display che richieda di premere il pulsante OK. Appena tappato, lo smartphone scatterà un selfie a chi ha lo smartphone in mano.
  • recuperare le chiamate e gli SMS inviati.
Non ha funzionato? Ecco cos’altro puoi fare dal sito ufficiale:
  • bloccare lo smartphone inserendo un PIN
  • formattare la scheda sd;
  • ripristinare le impostazioni di fabbrica, quanto meno proteggerai i tuoi dati.
Un’applicazione completa che ti aiuta a ritrovare lo smartphone perso, rapidamente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome