Applicazioni social network, come si usano rapidamente

app social

Sul nostro Android, se collegato a internet, è possibile accedere anche a tutti gli amati social network e restare così in contatto con tutti i nostri amici. Ecco come fare ad adoperarli e come utilizzare i comodi aggregatori messi a disposizione sul Google Play.

Facebook, Twitter, Google +, Pinterest sono solo quattro dei tantissimi social network che spopolano in rete: sono davvero poche quelle che non hanno almeno un account sul famosissimo FB. Come fare a utilizzarlo anche sul proprio smartphone o tablet Android? Molto semplice! Andando sul Google Play e scaricando, gratuitamente, l’app (proprietaria) dedicata a Facebook (o al social network che ci interessa). Inseriti User id e password, saremo, dunque, in grado di connetterci, postare e commentare proprio come siamo solite fare utilizzando il PC.

Ma siccome noi siamo ragazze geek e i social network ci incuriosiscono davvero tanto, ognuno di questi, può vantare di sue funzioni e peculiarità, abbiamo numerosi account. Per gestirli al meglio, invece di dover, ogni volta, andare su ognuno di questi, perdendo tempo, e, magari, scrivendo più volte le stesse cose, è possibile utilizzare un aggregatore.

Su Google Play potete trovare davvero un numero impressionante di questi aggregatori social, alcuni gratuiti, altri a pagamento, alcuni specifici per smartphone, altri, invece, supportati anche da tablet: a seconda delle vostre esigenze, cioè quali Social Network volete gestire,  se solo Facebook e Twitter oppure anche Tumblr, Instagram e altri, e la compatibilità con il dispositivo in vostro possesso, potete decidere quale installare.

Tutti funzionano in maniera molto simile: al primo avvio si devono impostare i propri dati, inserendo tutti gli user  id e le password, per poi poter accedere, pubblicare, legere i commenti e quant’altro su tutti i social in cui siamo presenti.

Usare o meno un aggregatore di social è la domanda che si fanno in molti: se preferite semplificarvi la vita, questi sono un’ottima soluzione. Se, invece, preferite non “mischiare” le vostre vite sociali, allora installate sul vostro Android le singole app proprietarie: a voi la scelta!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome